Quarta conferenza svizzera delle autorità di conciliazione in materia di locazione

Grenchen, 27.05.2010 - Il 27 maggio 2010 ha avuto luogo a Grenchen il quarto convegno svizzero delle autorità di conciliazione in materia di locazione. Al convegno organizzato dall’Ufficio federale delle abitazioni (UFAB) su questioni inerenti al diritto di locazione e all’attività delle autorità di conciliazione hanno partecipato circa 200 specialisti.

Al centro del dibattito vi era l’introduzione del nuovo codice di procedura civile svizzero (CPC) che entrerà in vigore il 1° gennaio 2011. Esso disciplina i compiti e le competenze delle autorità di conciliazione in materia di locazione. Il professor François Bohnet ha illustrato le nuove disposizioni del CPC e le loro ripercussioni sull’attività delle autorità di conciliazione. Il professor Thomas Pfisterer e l’avvocato Martin Zwahlen hanno riferito sull’importanza e le possibilità d’impiego della mediazione nella procedura in materia di locazione.

L’avvocato Jean-Jacques Schwaab ha illustrato i contratti di locazione di durata determinata e la contestazione della pigione iniziale mentre l’avvocato Raymond Bisang ha evocato questioni relative ai contratti misti. Infine, Cipriano Alvarez, capo del settore Diritto dell’UFAB, ha fornito informazioni sullo stato dei lavori di revisione generale del diritto di locazione.

Dopo il primo convegno nazionale nel 2002 a Ginevra, nel 2006 e nel 2008 a Grenchen sono stati organizzati due incontri che hanno suscitato un grande interesse. L’UFAB ha quindi assunto l’organizzazione del quarto convegno svizzero delle autorità di conciliazione in materia di locazione. Circa 200 membri delle autorità di conciliazione della Svizzera tedesca, romanda e italiana hanno partecipato alla conferenza.


Indirizzo cui rivolgere domande

Cipriano Alvarez, UFAB, caposettore Diritto, tel. 079 286 05 29



Pubblicato da

Ufficio federale delle abitazioni
http://www.ufab.admin.ch/

Abbonarsi ai comunicati stampa dell'UFAB

https://www.bwo.admin.ch/content/bwo/it/home/das-bwo/informationen/medienmitteilungen.msg-id-33247.html