Libera circolazione delle persone e mercato dell‘alloggio

Dalla metà dello scorso decennio la libera circolazione delle persone incide sul tasso d’immigrazione in Svizzera. Rispetto al passato sono intervenuti diversi cambiamenti strutturali per quanto riguarda sia la provenienza sia le qualifiche degli stranieri. Oggi, questo effetto non è più così marcato. Anche i tassi d’immigrazione sono notevolmente calati. Questo sviluppo sta avendo un impatto sul mercato degli alloggi.

Factsheets 2019

Carte 2019

Ulteriori informazioni

Comunicati stampa

08.07.2020

Parziale eccedenza di offerta sul mercato locativo. Tensione sul mercato della proprietà

Nel 2019 il mercato abitativo ha mostrato ancora profondi squilibri: sia tra il settore degli affitti e quello della proprietà, sia tra le diverse regioni. La pandemia di coronavirus non invertirà questa tendenza. Aumenta la pressione sui prezzi dei nuovi affitti, mentre nei maggiori centri urbani si registra una carenza di alloggi nei segmenti di prezzo inferiori. È quanto emerge da uno studio aggiornato concernente gli effetti della libera circolazione delle persone sul mercato dell’alloggio, commissionato dall’Ufficio federale delle abitazioni (UFAB).

https://www.bwo.admin.ch/content/bwo/it/home/Wohnungsmarkt/marktwirtschaftliche-wohnungsversorgung/pfz-wm.html