Iniziativa popolare «Più abitazioni a prezzi accessibili»

Il Consiglio federale respinge l’iniziativa popolare «Più abitazioni a prezzi accessibili». Al Parlamento verrà tuttavia sottoposto un aumento dei crediti a favore dell’edilizia abitativa di utilità pubblica. Il Consiglio federale ha preso questa decisione di principio il 25 gennaio 2017. Il 30 agosto 2017 ha incaricato il DEFR di elaborare un messaggio sull’iniziativa popolare e sul disegno di atto legislativo a essa strettamente connesso.

L’iniziativa popolare «Più abitazioni a prezzi accessibili», depositata il 18 ottobre 2016 e dichiarata valida dalla Cancelleria federale (ha raccolto 104 800 firme), chiede di modificare la Costituzione per estendere l’offerta di abitazioni a prezzi moderati.  

Ulteriori informazioni

https://www.bwo.admin.ch/content/bwo/it/home/wohnungspolitik/wohnungspolitik-bund/volksinitative_mehr_bezahlbare_wohnungen.html